Twitter

Tag: Sicurezza alimentare

10° Forum della Società Civile Asia-Europa – Milano, 10-12 ottobre

AEPFinvitoIl 10° Forum della Società Civile Asia-Europa (AEPF10) si riunirà nelle giornate del 10, 11 e 12 Ottobre 2014 con il titolo:
“Towards a Just and Inclusive Asia and Europe – Building States of Citizens for Citizens”.
AEPF10 affronterà temi di primo piano partendo dal punto di vista della società civile, come:

  • Commercio e Investimenti Socialmente Giusti
  • Protezione Sociale Universale – Garanzia di un Lavoro Dignitoso, Accesso ai Servizi Essenziali e
  • Sicurezza Sociale
  • Sovranità Alimentare e Gestione Sostenibile della Terra e delle Risorse Naturali
  • Cambiamento Climatico, Produzione di Energia Sostenibile e Riduzione degli Sprechi
  • Pace e Sicurezza

Tendere verso la realizzazione di tali visioni o alternative è la via d’uscita dalle molteplici crisi che cittadini, Stati e istituzioni stanno affrontando. Le crisi ecologiche, ambientali, alimentari, energetiche e economiche causate dalle politiche e dalle pratiche di molti governi sia nei Paesi ricchi sia in quelli poveri e i loro approcci alla regolamentazione degli affari hanno causato una crescente polarizzazione sociale fra cittadini e Stati. In Asia le crisi hanno esacerbato povertà e ineguaglianze, già diffuse prima della crisi. In Europa la crisi sta invece creando indebitamento, disoccupazione e insicurezza.
Stiamo sempre più sperimentando una “cattura” da parte delle multinazionali, che strutturano e decidono le nostre vite. Le risposte dei cittadini sono spesso ferme a livello locale o nazionale: per andare a completarle l’AEPF cercherà di incoraggiare e rafforzare cooperazione e solidarietà nelle reti di cittadini a livello regionale, inter-regionale e globale.
Si tratta di un appello a movimenti sociali, comunità di frontiera e reti di campagne, ONG progressiste, ricercatori, accademici e membri dei parlamenti di Asia ed Europa, affinché questi si uniscano a noi per fare parte del Forum AEPF10. Sarà un evento aperto, dinamico e inclusivo, che si focalizza su discussioni pratiche e ricche di significato su come avviare processi di cambiamento.

Scarica il programma

Diritti della terra e dei popoli: il caso dell’India 15 giugno al Carroponte e 16 giugno alla Casa dei Diritti

indexDiritti della terra e dei popoli land grabbing vs sicurezza alimentare: il caso dell’India

15 giugno al Carroponte di Sesto San Giovanni e il 16 giugno alla Casa dei Diritti di Milano alla presenza del media/attivista Sanjay Kak

Sicurezza alimentare vs sviluppo industriale, risorse fondamentali e beni comuni sacrificati sull’altare delle SEZ (Zone Economiche Speciali), antiche popolazioni indigene e territori quanto mai ricchi di tradizioni e biodiversità spazzati via nel più indiscriminato land grabbing per favorire gli interessi dell’industria estrattiva. E’ la drammatica attualità dell’India di oggi, che improvvisamente fa notizia per l’obbrobrio dei quotidiani stupri, per lo scempio dei corpi impiccati dopo essere stati violati, per l’ulteriore brutalità con cui la forza pubblica punisce i sit in di protesta invece che difenderli; mentre nelle zone rurali e tribali si consuma ormai da tempo la violenza degli espropri di terre fertilissime, il forzato esodo dalle campagne, il sistematico inquinamento e prosciugamento dei corsi d’acqua – con le conseguenze di siccità, livelli emergenziali di fame e violazione dei diritti più fondamentali (in primis il diritto alla vita e al cibo), che non fanno notizia…

Se ne parlerà in un doppio appuntamento

– il 15 giugno (dalle 19.30 alle 21) al Carroponte, Via Granelli 1, Sesto San Giovanni
– il 16 giugno (dalle 18 alle 21) alla Casa dei Diritti, Via De Amicis 10, Milano

In occasione dell’anteprima in Italia del documentario RED ANT DREAM di Sanjay Kak

Il 15 giugno al Carroponte di Sesto San Giovanni (dalle 19.30 alle 21), si analizzeranno le difficoltà di vedere riconosciuti i cosiddetti “diritti indigeni” all’interno di una considerazione internazionale dei Diritti Fondamentali, con gli interventi di:

Sanjay Kak media/attivista, autore del documentario RED ANT DREAM

Alfredo Luis Somoza
Presidente ICEI, ex rappresentante della Lega per i Diritti dei Popoli presso il Working Group on Indigenous Affairs/UN, docente nella Winter School dell’ISPI

Luigi Lusenti
ARCS/Expo dei Popoli

La proiezione del film RED ANT DREAM, in programma il 16 giugno alla Casa dei Diritti (dalle 18 alle 21), verrà introdotta da Francesca Casella, che dall’interno di Survival International ha contribuito in modo rilevante alla campagna internazionale in difesa degli indigeni Dongria Kondh contro la multinazionale Vedanta – tra i conflitti ambientali ripresi appunto anche nel film.
Comunicato Stampa

Diritti della terra e dei popoli_flyer