Twitter

Tag: Arci Paz

Paz: il fine settimana di Castano Primo tra sfide a calcetto, buona musica e teatro-canzone

Un programma fitto fitto questo fine settimana all’arci Paz di Castano Primo. Si inizierà venerdì 12 – alle 21.00 – con un torneo di calcetto, anzi…il primo torneo ufficiale di calcetto balilla!
Il regolamento è semplice: 10 euro a squadra per iscriversi (5 € a testa). Ci si iscrivere sulla pagina dell’evento oppure direttamente al circolo. Ricco il montepremi: 1° coppia, metà del ricavato e una bottiglia di spumante, 2° due consumazioni a testa, 3° una consumazione cadauno. Se volete ulteriori info…contattate Andrea o Fino (Andrea: 3669829994, Fino: 3208609563).
Sabato buona musica con i Polarbeers e Davide Jackals. I Polarbeers sono una band eclettica di Milano i cui concerti includono elementi rock, punk, stoner, grunge, psichedelici, blues e funk. Il risultato è una Musica Diversa, per un Pubblico Diverso.
Del loro ultimo lavoro, Rockit ha detto “Suono compatto, potente, affascinante. New Revolution, il secondo disco dei Polarbeers suona proprio bene. Un connubio di stili diversi, energia pura e fiammante e una capacità notevole di spaziare da un genere all’altro che quasi non ci se ne accorge”. “Apertura cancelli” ore 22.00. Infine domenica con teatro – musica:; alle 18.00 aperitivo con “Società Cangiante”, uno spettacolo composto da musica inedita e cover dei più noti cantautori italiani (Guccini, De Andrè Gaber ecc) più monologhi teatrali scritti ed interpretati dall’autore stesso. La musica sarà a cura del chitarrista milanese Matteo Dedei e ogni sua canzone sarà preceduta da un intermezzo teatrale a cura di Raffaello Colombi.
Lo spettacolo, si pone come obbiettivo quello di proporre un un momento live non solo musicale, ma intervallato da letture e recitazione, dando così un prodotto vario e a più canali d’ascolto. Attraverso la musica e la recitazione, racconteremo storie di tutti i giorni, ma non necessariamente unite fra loro, l’unico filo conduttore sarà il bisogno di esprimere e raccontare la vita di tutti i giorni, passando anche attraverso l’amore, la morte e il riscatto di se stessi.

e, a prescindere dagli spettacoli, se passate da Castano Primo sappiate che uil circolo Arci Paz vi accoglierà a braccia aperte in questi orari:

Giovedì 21:30 – 00:00

Venerdì: 21:30 – 01:00

Sabato: 21:30 – 02:00

Domenica: 18:00 – 22:00

Campagna Crowdfunding Arci Paz Castano Primo

Il Circolo Arci Paz di Castano Primo ha deciso di tentare un CROWDFUNDING per raccogliere donazioni e permettere al circolo di continuare ad ESISTERE e di fare un salto di qualità.
In questi anni i soci hanno lavorato sodo come VOLONTARI, organizzando tanti eventi, ora serve un supporto per le spese tra affitto, bollette, manutenzione ecc
Quindi adesso dipende DA VOI! Se volete aiutare l’Arci Paz, se vi sta a cuore il Circolo fate una donazione cliccando qui! Date quello che potete, anche poco. Potrebbe fare la differenza!

Il Circolo Arci Paz nasce nel 2012 a Castano Primo (MI) per far fronte alla carenza di spazii culturali e aggregativi del territorio.

In questi anni il Paz ha organizzato moltissimi eventi come concerti, mostre artistiche, presentazioni di libri, spettacoli teatrali e di cabaret, iniziative di carattere sociale ma anche di semplice intrattenimento.

La sede è costituita da una sala polifunzionale dove è presente un bar, un piccolo palco, un frequentatissimo calcetto e una libreria dove si possono scambiare o prendere in prestito libri.

L’attività del Circolo si basa esclusivamente sul lavoro volontario dei soci, i quali gestiscono il bar e la programmazione culturale, organizzando diversi eventi mensili. Gli appuntamenti fissi sono il concerto al sabato sera, con artisti che propongono soprattutto musica inedita, e l’apertitivo culturale della domenica. Tutti i soci (circa un centinaio) sono liberi di proporre idee e di dare una mano per mandare avanti questo spazio comune.

Nonostante gli sforzi, pur non essendo retribuiti per il lavoro svolto, stanno vivendo un periodo di grande difficoltà e faticano a ricoprire le spese di gestione (affitto, bollette, manutenzione ordinaria). Inoltre sono continuamente sottoposti ad atti di vandalismo (furti, danneggiamenti alla struzzura esterna). Non è raro che il direttivo e gli altri volontari siano costretti ad autotassarsi per far fronte alle emergenze.

In questo scenario la chiusura del Circolo rappresenta un rischio reale. L’intenzione è quella di rilanciare il Paz rendendolo più accogliente, funzionale e offrendo molto di più ai soci. Ci sono tante proposte valide, ma senza soldi da investire rimangono soltanto delle idee. Chiediamo il vostro contributo, non solo per garantire la sopravvivenza del Circolo, ma anche per permetterci finalmente di voltare pagina.

I fondi raccolti verranno così investiti:

Riparazione/ripristino strutture danneggiate da atti vandalici:
– Riparazione finestra rotta.
– Ripristino bagni esterni resi inagibili.
– Ripristino illuminazione esterna.
– Installazione webcam di sicurezza per prevenire ulteriori furti e danni.

Riammodernamento locale (per creare un ambiente più confortevole e accogliente):
– Sostituzione tavoli.
– Riqualificazione libreria e “area ludica”.
– Miglioramento illuminazione.

Riammodernamento e manutenzione bar:
– Revisione frigo bar.
– Installazione birra alla spina.
– Investimento iniziale per fornitura prodotti di qualità (vino e bevande biologiche, birra artigianale a KM0).

Riammodernamento palco e impianto audio (per una migliore qualità delle performance dal vivo di artisti emergenti ed indipendenti):
– Riparazione o sostituzione moquette palco.
– Miglioramento estetico e sonoro con trattamento acustico della parete e copertura con telo elastico adatto alla videoproiezione.
– Potenziamento luci con l’aggiunta di faretti adatti a recite/monologhi.
– Sostituzione mixer audio con modello più professionale.
– Revisione o sostituzione monitor da palco.
– Installazione di un piccolo mixer sul palco gestibile dai musicisti per dj-set e situazioni di “open-mic” o “palco aperto”.
– Revisione impianto elettrico per un audio privo di disturbi elettrici.

Marzo all’Arci Paz

paz_marzoLa programmazione di marzo dell’Arci Paz di Castano Primo: presentazioni video, concerti, cene, riflessioni sull’esodo dei contadini lombardi, showcooking.

Tutto ad ingresso gratuito!

Vai al sito dell’Arci Paz

Un febbraio pieno di eventi all’Arci Paz

arci_paz_feb_2014Un febbraio pieno di eventi all’Arci Paz di Castano Primo: cantautori, esperienze elettroniche e extraterrestri, aperitivi, cene nepalesi, incontri con la Storia, rock, canti e cene partigiane, dibatti.

Tutto ad ingresso gratuito!

Vai al sito dell’Arci Paz