Resistenza

Resistenze in circolo: Primo Maggio lodi Vecchio omaggia la resistenza e/con De andrè!

25 aprile del 1945 l'Italia venne liberata dall'occupazione nazista e dalla dittatura fascista che aveva umiliato per numerosi anni le libertà civili e politiche del Popolo italiano. Una liberazione ottenuta grazie all'impegno, al coraggio e al sacrificio di tanti giovani, donne e uomini, civili e militari, ... Continua a leggere

Resistenze in circolo – Arci Nova: teatro resistente!!!

Spettacolo Teatrale “4 Strade”

a cura di Dario Merlini

venerdì 20 aprile 2018 – ore 21.00

presso l'Auditorium Comunale di Nova Milanese, Piazza Gio I.A.

... Continua a leggere

Arci Traverso e la “scoperta delle cose che faranno tremare l’Italia”

26 settembre 1970. Autostrada del Sole, nei pressi di Anagni in direzione Roma una macchina viene coinvolta in uno spaventoso incidente nel quale trovano la morte i cinque passeggeri. Sembrerebbe una delle tante pagine di cronaca nera ma la dinamica dell’incidente e le persone coinvolte sollevano da subito inquietanti dubbi. L’auto si scontra con un camion ma la testimonianza dei conducenti - i due camionisti erano dipendenti del principe fascistissimo Junio Valerio Borghese, quello che nel 1970 fu tra i promotori di un tentativo di colpo ... Continua a leggere

Resistenze in circolo – Oggi come Ieri…Rho antifascista!

Oggi come ieri - 25 aprile antifascista e antirazzista a Rho

La rete di realtà sociali, politiche e sindacali che sul territorio ha iniziato un percorso antifascista e antirazzista invitano tutte e tutti domenica 22 aprile dalle 14:00 alle 23:30 a Rho presso il Parco ... Continua a leggere

Scighera: non lasciamo impolverare la storia!

“Mi si reclamava insomma una rappresentazione, e rappresentazione ho fatto, affinché testimonianza resti del fatto, di lui, delle violenze subite, del dolore di Licia, di Claudia e di Silvia”... Con queste parole ... Continua a leggere

Sarà un carnevale che vi seppellirà? Liberazione digitale, baldoria e ricche libagioni al circolo Traverso

Durante le feste dionisiache e saturnali si realizzava un temporaneo scioglimento dagli obblighi sociali e dalle gerarchie per lasciar posto al rovesciamento dell'ordine, allo scherzo e anche alla dissolutezza. Un periodo di festa ma soprattutto di rinnovamento simbolico, durante il quale il caos sostituiva l'ordine costituito, ... Continua a leggere

L’antifascismo deve essere valore fondativo e diffuso

Sbaglieremmo a pensare all’antifascismo come collante politico del centrosinistra italiano, come suggerito in questi giorni da alcuni politici ed intellettuali. Sarebbe la cristallizzazione di un processo in Italia ancora aperto ed incompiuto, cioè il ... Continua a leggere

Anche l’Arci il 9 dicembre a Como contro ogni fascismo e per la democrazia

L’Arci aderisce e parteciperà alla manifestazione antifascista che si terrà il 9 dicembre a Como. Siamo infatti  convinti che sia assolutamente necessario che le forze democratiche rispondano con fermezza ed unità ad ogni atto di provocazione di gruppi e  forze che si richiamano apertamente al fascismo e al nazismo. A preoccuparci è anche il tema della qualità della nostra democrazia,perché risulta per noi evidente come la diffusione del fascismo sia correlato all’aumento della sofferenza sociale di parte della popolazione ... Continua a leggere

La solidarietà dell’Arci alla rete ‘Como Senza Frontiere’

L’Arci nazionale esprime piena solidarietà alla rete di associazioni ‘Como Senza Frontiere’ e al comitato Arci di Como per l’irruzione, nel corso di una riunione, di un quindicina di individui del Veneto fronte skinhead. Il gruppo di neofascisti, con atteggiamento paramilitare, ha letto un farneticante ... Continua a leggere

#WomenAgainstFascism, Polonia

La coalizione “Sciopero delle Donne Polacche” sui fatti dell’11 novembre a Varsavia e a Wroclaw

Giornata neo-nazista in Polonia: 3 donne ferite, 9 aggredite, sputate e abusate verbalmente a Varsavia dai neo-nazisti, 1 ferita e 3 aggredite a Wroclaw, 45 persone detenute per ... Continua a leggere

L’antifascismo in marcia. Ma il tema è la qualità della democrazia

di Andrea La Malfa, referente Arci per la Presidenza sulla Memoria   Per capire meglio il fenomeno dei gruppi fascisti è di una certa utilità controllare la comunicazione che adottano, soprattutto sui social network. È un esercizio che ogni tanto compio. Dopo alcuni scroll ... Continua a leggere