Resistenza

Sarà un carnevale che vi seppellirà? Liberazione digitale, baldoria e ricche libagioni al circolo Traverso

Durante le feste dionisiache e saturnali si realizzava un temporaneo scioglimento dagli obblighi sociali e dalle gerarchie per lasciar posto al rovesciamento dell'ordine, allo scherzo e anche alla dissolutezza. Un periodo di festa ma soprattutto di rinnovamento simbolico, durante il quale il caos sostituiva l'ordine costituito, ... Continua a leggere

L’antifascismo deve essere valore fondativo e diffuso

Sbaglieremmo a pensare all’antifascismo come collante politico del centrosinistra italiano, come suggerito in questi giorni da alcuni politici ed intellettuali. Sarebbe la cristallizzazione di un processo in Italia ancora aperto ed incompiuto, cioè il ... Continua a leggere

Anche l’Arci il 9 dicembre a Como contro ogni fascismo e per la democrazia

L’Arci aderisce e parteciperà alla manifestazione antifascista che si terrà il 9 dicembre a Como. Siamo infatti  convinti che sia assolutamente necessario che le forze democratiche rispondano con fermezza ed unità ad ogni atto di provocazione di gruppi e  forze che si richiamano apertamente al fascismo e al nazismo. A preoccuparci è anche il tema della qualità della nostra democrazia,perché risulta per noi evidente come la diffusione del fascismo sia correlato all’aumento della sofferenza sociale di parte della popolazione ... Continua a leggere

La solidarietà dell’Arci alla rete ‘Como Senza Frontiere’

L’Arci nazionale esprime piena solidarietà alla rete di associazioni ‘Como Senza Frontiere’ e al comitato Arci di Como per l’irruzione, nel corso di una riunione, di un quindicina di individui del Veneto fronte skinhead. Il gruppo di neofascisti, con atteggiamento paramilitare, ha letto un farneticante ... Continua a leggere

#WomenAgainstFascism, Polonia

La coalizione “Sciopero delle Donne Polacche” sui fatti dell’11 novembre a Varsavia e a Wroclaw

Giornata neo-nazista in Polonia: 3 donne ferite, 9 aggredite, sputate e abusate verbalmente a Varsavia dai neo-nazisti, 1 ferita e 3 aggredite a Wroclaw, 45 persone detenute per ... Continua a leggere

L’antifascismo in marcia. Ma il tema è la qualità della democrazia

di Andrea La Malfa, referente Arci per la Presidenza sulla Memoria   Per capire meglio il fenomeno dei gruppi fascisti è di una certa utilità controllare la comunicazione che adottano, soprattutto sui social network. È un esercizio che ogni tanto compio. Dopo alcuni scroll ... Continua a leggere

Raccontare la resistenza

Trovare le “parole per dirlo” fare emergere la memoria “per non dimenticare”.

Il circolo Arci "Centro Culturale Conca Fallata" ... Continua a leggere

Domenica 8 ottobre: OGGI COME ALLORA, E’ SEMPRE TEMPO DI ANTIFASCISMO!

Il 1° marzo 1944 i lavoratori delle fabbriche delle regioni d'Italia ancora occupate dai tedeschi e dai fascisti scendono in sciopero: per una settimana la grande industria italiana si ferma e così la produzione per ... Continua a leggere

Buone vacanze antifasciste

Se tanto caro ci è il filo rosso è altrettanto vero che non sopportiamo la matassa nera. Quella matassa asfissiante e soporifera che si dipana dal nefasto ottobre 1922 fino ai nostri giorni. In questo agosto caldo è assolato, che presto vedrà Arci Milano chiudere la sede da venerdì 11 a giovedì 24, la nostra mente, il nostro cuore, la nostra rabbia ricorda due date che dovrebbero essere patrimonio comune, patrimonio non solo della nostra associazione antifascista ma di tutti gli italiani per bene. Queste due date sono il 10 agosto e il 16 ... Continua a leggere

#nonèpassato

Il 2 agosto 1980 alle 10.25 veniva compiuto, alla stazione ferroviaria di Bologna, il più grave atto terroristico realizzato in Italia nel secondo dopoguerra. Persero la vita 85 persone, 200 rimasero ferite. Furono riconosciuti colpevoli i terroristi Valerio Fioravanti e ... Continua a leggere

Ciao Carlo…

Gli anni passano, inesorabili. Sconfitte, delusioni, sorrisi, obiettivi raggiunti. Arci Milano era presente a Genova nel 2001. Si era partiti come un'"allegra brigata", pronti a salutare e manifestare aasieme a tutti i compagni che accorrevano dai vari comitati d'Italia. ... Continua a leggere