Teatro Martinitt: un settembre danzante!

A Settembre esplode la danza al Teatro Martinitt! Tutti i tesserati ARCI potranno usufruire del prezzo speciale riservato: 16 euro (invece di 22). Se invece siete appassionati di danza esiste il MINI ABBONAMENTO da 3 ingressi a soli 40 euro! Prenotate subito, telefonando in biglietteria!

Ecco le data e gli spettacoli:

 

16 settembre
Compagnia di Giovanni Lampugnani presenta
È così lontana l’America?
coreografie e regia di Joe Lampugnani


Uno Show di tip tap e modern jazz interamente ballato e cantato che esplora i rapporti artistico-musicali intercorsi tra Italia e America dal 1900 al 1960. Tra un passo e un altro di danza l’America dei Bulli & delle Pupe contrapposta alla leggerezza dello Swing italiano e poi il ritmo elegante e inimitabile di Fred Astaire e Ginger Rogers. Si continua con Carosone e Buscaglione, Caruso, Sinatra e Modugno. “È così lontana l’America?” cerca di sposare melodia e ritmo, coreografia e drammaturgia in una sintesi originale, ricca di sfaccettature umane e di aneddoti storici messi in scena con sincerità, ironia e calore. La sua trasversalità lo rende godibile per pubblici di tutte le età.

17 settembre
Compagnia Drone Dance Company presenta
Drone
direzione artistica Giorgio Lucca e Paolo Mor Stabilini Gualdi
coreografie di Giorgio Lucca


La bellezza del movimento contemporaneo che dona vibrazioni in grado di elevare il corpo umano ad un’astrazione superiore. Dona di te ciò che vuoi che vedano e non ciò che per convenzione vorrebbero vedere. Siamo esistenze omologate, siamo convogli emozionali sotto stretta sorveglianza. Globalizzazione emotiva che grazie all’istinto lentamente evapora, libera la nostra pelle dal controllo supremo trasformandoci in velivoli liberi, privi di pilota alla ricerca di nuove mete e nuove suggestioni.

22 settembre
Compagnia Venezia Balletto di Sabrina Massignani presenta
Trilogia d’autore
coreografie di Sabrina Massignani
Uno spettacolo in tre parti firmato Sabrina Massignani


Uno spettacolo in tre parti, attraverso le quali Sabrina Massignani esprime la sua ricerca coreografica e la sperimentazione, l’esigenza, il bisogno naturale che muove il suo desiderio creativo, fusione e contaminazione tra il balletto classico e la danza contemporanea. Un punto fermo nella sua visione della danza come un’arte omnicomprensiva in cui si riconosce in una prospettiva globale fatta di forme e stili diversi per riscoprire le inesauribili potenzialità del corpo danzante puro.

23 settembre
Compagnia Liberi Di presenta
The Best of Liberi Di… 10 anni di acrobazie tra le nuvole
coreografie di Davide Agostini


Un mash-up perfetto delle performance di maggior successo di Liberi Di… degli ultimi 10 anni sotto la direzione artistica di Davide Agostini.
Performance aeree mozzafiato, coreografie acrobatiche dinamiche e gag esilaranti sono il mash-up perfetto delle performance di maggior successo di Liberi Di… presentate in uno spettacolo che ripercorre le tante produzioni teatrali coreografate negli ultimi 10 anni sotto la direzione artistica di Davide Agostini. Acrobatica, Circo e Teatro Danza sono gli stili con cui il cast, appena tornato con successo da una tournée negli USA, ci racconta l’evoluzione delle nostre esistenze. Dal concepimento ai sentimenti che suscitano le stagioni, dagli episodi quotidiani visti in chiave ironica, alla ricerca di qualcosa che possa dare un senso alla vita… L’incanto con cui si vive lo spettacolo porterà con estrema ironia, lo spettatore adulto a sorridere e i bimbi di tutte le età a sognare divertendosi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *