Teatro Linguaggi Creativi: promozioni aprile – maggio

Cari compagni arcisti, gli amici del Teatro Linguaggi Creativi ci informano che la loro Stagione sta quasi per finire! Quindi mano alla tessera e non lasciatevi sfuggire gli ultimi due appuntamenti: il concerto jazz Paolo Botti “Solo” per la rassegna IntimARTE e la nuova co-produzione in collaborazione con Maledirezioni “USCIRNE VIVE – Non solo gli anni di Piombo”.

Il 30 aprile il concerto di Paolo Botti, da sempre convinto che ci sia una forte e preziosa continuità tra le forme più avanzate dell’improvvisazione di derivazione jazzistica e le fonti più arcaiche della musica afroamericana.
Per indagarle meglio e più a fondo negli ultimi anni Paolo Botti ha approfondito lo studio delle testimonianze sonore che ci sono rimaste delle origini della musica nera americana (il blues del delta e il jazz di New Orleans in particolare) ed ha sentito il bisogno di allargare la sua strumentazione per avvicinarsi a quelle sonorità praticando strumenti come il banjo (nelle sue versioni a 4 e 5 corde) ed il dobro oggi in larga parte caduti in disuso (o releg…ati in ambiti di revival).

A fine concerto verranno offerti vino e tarallucci.

A maggio (nelle date del 5-6-7-12-13-14-19-20-21) potrete invece assistere allo spettacolo “USCIRNE VIVE – Non solo gli anni di Piombo”.
Nel 1974 Pier Paolo Pasolini scriveva che “la ricostruzione della verità a proposito di ciò che è successo in Italia dopo il 1968 non è poi così difficile”. Ma anche Pasolini, talvolta, si sbagliava. USCIRNE VIVE – non solo gli anni di Piombo è uno spettacolo sugli anni Settanta in Italia. È uno spettacolo che si interroga sulla im-possibilità di comprendere e raccontare i cosiddetti anni di piombo. Lo sguardo è quello di chi è nato dopo, negli anni ’80, e che dunque non ha visto né vissuto quella storia, ma si è soltanto scontrato con la sua eredità e la sua memoria: una memoria complessa, non lineare, spesso negata.


in entrambi gli eventi esibendo la tessera usufruirete della promozione:
10 euro ingresso vs 14

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *