Michael Gaismair: un rivoluzionario con gusto alla Trattoria Popolare!

Una repubblica di minatori e contadini, con sede a Bressanone, con le risorse minerarie bene pubblico e beni artigianali venduti sotto controllo statale? Ma questo è comunismo perbacco…purtroppo però questa è una notizia un filo datata….di mezzo secolo!

Nel cuore profondo del Tirolo a Vipiteno-Sterzing è nato nel 1490 Michael Gaismair. Tanto ribelle da suscitare gli entusiasmi del comunista Engels. Ammazzato da “sicari al soldo della reazione” nel 1532. In questi 40 anni vissuti pericolosamente rincorrendo l’Idea Gaismair ha vissuto una vita ispirata alla giustizia sociale da far impallidire il romanzo ‘Q’ tra evasioni, battaglie e conversioni.
Giovedì 5 ottobre, a partire dalle 19.30, presso Arci Traverso – Trattoria Popolare l’esperto Simone Lanza ci narrerà vita, aspirazioni e attualità del grande ribelle tirolese. A seguire gran cena sudtirolese in onore di Gaismair con prodotti provenienti dal Maso Frick della sua città natale Sterzing. Sognerete rivoluzione mentre il vostro palato gusterà: canederli di speck al burro, minestra di graukese, wurstel (quelli veri!) con patate e crauti, uova patate e speck, mousse di yogurt e lamponi. Il tutto accompagnato da pane nero tirolese!

 

e se dopo l’abbuffata sarete troppo appesantiti per iniziare la rivoluzione il bancone della trattoria popolare è rifornitissimo di amari rivitalizzanti.

Abbuffoni e rivoluzionari di tutta Milano siete avvisati!

 

Vivamente consigliata la prenotazione ad arci.traverso@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *