Twitter

CeCINEpas presenta un ciclo di proiezioni a San Fedele. Convenzione per i soci Arci

gimme-the-loot01Due appuntamenti all’Auditorium San Fedele organizzati dall’Associazione Arci CeCINEpas martedì 15 e 29 ottobre. Ingresso convenzionato per i Soci Arci (4€ anzichè 7€).

Martedì 15/10 – ore 20:45

GIMME THE LOOT (USA, 2012, 81 min)

Malcolm e Sofia, due teenager neri del Bronx alle prese con una sfida apparentemente impossibile: lasciare un’enorme tag sulla Home Run Apple, simbolo del Citi Field, stadio della leggendaria squadra di

baseball dei Metz. In una New York caotica e contraddittoria, tra ragazze confuse della bianca borghesia americana e piccoli espedienti per svoltare la giornata, a rincorrere picchi di adrenalina per diventare

i writers più celebri della Grande Mela. O semplicemente, cercare di uscire da ruoli troppo stretti, imposti dalle convenzioni sociali.

Selezionato al Festival di Cannes nella sezione Un certain regard, Gran Premio della Giuria al South by Southwest e distribuito nelle sale di tutto il mondo, ceCINEpas presenta in collaborazione con

R/ESISTENZE in anteprima italiana il film d’esordio di Adam Leon.

Splendida commedia indipendente che si muove lungo le tracce vagabonde di Jim Jarmusch e le atmosfere del primo Spike Lee.

“A remarkably natural and unaffected film about friendship between two high-spirited graffiti artists”. E se lo ha detto Roger Ebert…

gimmethelootmovie.com/

 

Martedì 29/10 – ore 20:45

CELESTIAL WIVES OF THE MEADOW MARI (RU, 2010, 106 min)
Ultima fatica dell’autore Aleksey Fedorchenko che torna, dopo l’acclamatissimo Silent Soul (vincitore del Premio della Critica Internazionale e del Mouse d’oro alla Mostra internazionale d’arte
cinematografica di Venezia del 2010), a confrontarsi con la cultura popolare russa, in particolare con quella della minoranza Mari, di etnia ungro-finnica. Sceneggiato a quattro mani con il filologo russo Denis
Osokin, con il quale il regista ha studiato le circa 1.500 poesie in lingua Mari, il film è un’immersione all’interno di una cultura che appare misteriosa e lontana, di un popolo che ha mantenuto vive le sue
tradizioni e consuetudini, attraverso un’ode alla donna come madre, sposa, amante, strega, irraggiungibile e incomprensibile, ma fondamentale. Si susseguono 23 schizzi di caratteri e storie che
Fedorchenko (outsider dei generi) pare tracciare via via in punta d’acquerello vivido ma, come farebbe un artista capriccioso, cambiando foglio appena i tratti appaiono troppo definiti.
È la natura a rimanere sempre segreta e silente custode di tutto.


Al termine di ogni proiezione seguirà dibattito.
I film sono in lingua originale sottotitolati in Italiano.
•••
Biglietto intero 7€
Ridotto 4€
•••
TEATRO AUDITORIUM SAN FEDELE | VIA HOEPLI 3/B | 20121 MILANO
MM3 DUOMO | MM1 DUOMO/SAN BABILA
•••
Per maggiori informazioni
www.facebook.com/cecinepas.milano
www.facebook.com/reesistenze.cineforum
info@cecinepas.it
www.cecinepas.it
•••
Per la lista completa di convenzioni e riduzioni
http://www.centrosanfedele.net/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *