Resistenze in circolo: Scighera e la cantata collettiva partigiana

“A me piacciono gli anfratti bui delle osterie dormienti, dove la gente culmina nell’eccesso del canto, a me piacciono le cose bestemmiate e leggere, e i calici di vino profondi, dove la mente esulta, livello di magico pensiero” Alda Merini

Cantiamo! Tutti insieme per ricordare le lotte partigiane di ieri, di oggi e di domani e cantiamo tutti insieme per celebrare la libertà.
La Scighera, in collaborazione con l’Associazione Voci di Mezzo, in modo informale, senza palchi, microfoni e scalette animerà anche quest’anno la grande cantata collettiva della vigilia del 25 aprile.

Al circolo vi forniranno i testi delle canzoni, a voi portare la voglia di cantare!

Dalle 19.00 cucina aperta con piatto del giorno, panini, bruschette e taglieri.

Ingresso con tessera Arci

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *