I nostri uffici

Il Comitato provinciale di Arci Milano ha sede in Piazzale Gambara 7/9 a Milano

I nostri uffici sono aperti dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 13 e dalle 14.00 alle 17.30

 

Arci Milano ha una sede provinciale dove quotidianamente i diversi uffici svolgono attività di supporto, formazione e consulenza ai circoli del territorio, attività di ideazione e progettazione in campo culturale e sociale sia a livello locale che nazionale e internazionale, grazie all’esperienza maturata nella promozione delle pratiche associative, della cultura e del bene comune.

 

Presidenza

Nicola Licci – Presidente
Paolo Radice – Vice Presidente

mail: licci@arci.it – 02.84304225

 

Amministrazione

amministrazione.mi@arci.it – 0284304217

Maddalena Calabrese – amministrazione.mi@arci.it
Elena Coppini – rendicontazione.mi@arci.it

Area Circoli e Servizi
circoli.mi@arci.it – 0254178238
servizi.mi@arci.it – 0284304202

Graziano Fortunato – fortunato@arci.it
Edoardo Madonini – madonini@arci.it
Adriano Noli – formazione.mi@arci.it
Marina Kovch – circoli.mi@arci.it

 

Area Progetti e Attuazione delle politiche
scovazzi@arci.it – 0284304220

Fabio Costanza – costanza@arci.it
Eleonora Del Fabbro – delfabbro@arci.it
Stephan Greco – politichegiovanili.mi@arci.it
Luigi Lusenti – lusenti@arci.it
Elisabetta Rossi – e.rossi@arci.it
Ilaria Scovazzi – scovazzi@arci.it
Luca Tripeni Zanforlin – lucatz@arci.it
Roberto Ventura – ventura@arci.it

 

AREA CIRCOLI E SERVIZI

  •  Si occupa della relazione con i circoli affiliati all’Arci e del tesseramento; offre inoltre informazioni e consulenza sulle legislazioni di riferimento, le autorizzazioni previste per la costituzione di nuove associazioni.
  • Accompagna nelle fasi di redazione di atti costitutivi e statuti, nella ricerca di spazi di aggregazione e di eventuali finanziamenti per ristrutturazioni di spazi e sviluppo di attività, nella diffusione e promozione di iniziative. Collabora con i circoli del territorio per la realizzazione di eventi in occasione di Arci in festa e Fa la cosa giusta.
  • Aiuta i circoli nella gestione quotidiana dell’associazione, nella corretta applicazione delle normative di riferimento, offre opportunità formative e consulenze specifiche alle associazioni di promozione sociale su contabilità, rendiconto economico finanziario e adempimenti fiscali, iscrizione ai registri regionali, normative sulla sicurezza e controllo alimentare, gestione dei rapporti di lavoro.

AREA PROGETTAZIONE

  • Si occupa della progettazione e sviluppo di attività culturali, di organizzazione eventi con una particolare attenzione alle giovani generazioni e alle creatività emergenti.
  • Partecipa alla Biennale dei giovani artisti dell’Europa e del Mediterraneo, valorizza e mette in rete le attività artistico- culturali dei circoli e i percorsi sperimentali di formazione e produzione artistica.
  • Progetta e organizza la stagione estiva del Carroponte di Sesto San Giovanni, area di archeologia industriale oggetto di recente riqualificazione architettonica e culturale.
  • Sviluppa e promuove percorsi di educazione alla cittadinanza attiva attraverso laboratori, gite d’istruzione e campi di lavoro nazionali e internazionali.
  • Promuove politiche, reti ed eventi che favoriscano l’associazionismo migrante e nel contempo ne garantiscano il protagonismo culturale e politico. A Milano dove coabitano e si mischiano culture, tradizioni e diversa sensibilità un ruolo importante è quello delle associazioni dei cittadini immigrati con le quali si sono sviluppate relazioni e progetti.
  • Costruisce interventi che promuovono la convivenza tra persone e culture, l’inclusione e la coesione sociale, il benessere dei bambini e delle loro famiglie, promuove processi partecipativi, percorsi di mediazione e di collaborazione fra i soggetti locali, nel tentativo di rendere la città e le sue periferie luoghi di partecipazione e socialità.
  • Accompagna i circoli nella costruzione e presentazione di progetti sociali, realizza percorsi e laboratori di formazione per rafforzare le competenze e le capacità nell’interpretare il proprio ruolo sociale nel territorio.

Comments are closed.