Twitter

Il dolore di Francesca Chiavacci per quanto successo ad Alatri

Il nostro profondo dolore per la morte di Emanuele Morganti

Ci stringiamo alla famiglia e a tutti i suoi cari

Dichiarazione di Francesca Chiavacci, presidente nazionale Arci

 

Il nostro primo pensiero va alla famiglia di Emanuele Morganti, il ragazzo ventenne di Alatri morto per le lesioni riportate in una rissa. A loro ci stringiamo, con profondo dolore e angoscia.

La violenza è inaccettabile sempre, ma quando assume caratteri di tale ferocia non può non lasciare attoniti e sconvolti.

Emanuele era un socio Arci, tesserato al circolo davanti al quale si è consumato l’omicidio.

Questi, se possibile, aumenta il nostro dolore.

Come già hanno dichiarato i locali dirigenti dell’Arci, c’è la massima disponibilità dell’associazione a mettersi a disposizione degli inquirenti perché vengano chiarite le dinamiche dell’episodio e i responsabili assicurati alla giustizia.

Lo dobbiamo a Emanuele. Lo dobbiamo alla sua famiglia e a tutti noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *