Agevolazione iva per i concerti: hurrà!

“Grande soddisfazione per l’inserimento nella Legge di Bilancio dell’agevolazione iva per i concerti e altre forme di spettacolo dal vivo”

Dichiarazione di Francesca Chiavacci, Presidente Nazionale Arci

 

Siamo davvero molto soddisfatti che nel testo della Legge di Bilancio per il 2018 sia previsto  un adeguamento dell’iva al 10% per gli spettacoli dal vivo presi nel loro complesso.
E’ un segnale importante di attenzione del Governo verso un ambito, quello della musica e dello spettacolo dal vivo, che rappresenta un settore in grande evoluzione ed ha bisogno di chiarezza e semplificazione legislativa. Il lavoro fatto con molti parlamentari, il Forum del Terzo Settore ed altre organizzazioni del settore soprattutto in occasione della risoluzione 47 approvata dalla commissione Cultura del Senato nel 2015 sull’Affare assegnato Musica, ha finalmente trovato approdo nelle norme a sostegno della cultura previste nel testo in esame al Senato. In questi giorni siamo anche impegnati nel promuovere maggiore sostegno alle famiglie per l’accesso alla formazione musicale dei giovani fino ai 18 anni.

Per questo abbiamo lanciato una petizione dal titolo “Ding Dong” su change.org che chiede al Governo la possibilità di detrarre dai redditi una parte dei costi dei corsi di musica. Hanno già aderito più di 10.000 persone.

 

Roma, 3 novembre 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *