Twitter

21 febbraio: Giornata Internazionale della Lingua Madre

lingua madre 2016
Giornata Internazionale della Lingua Madre

Domenica 21 Febbraio 2016
presso Auditorium Società Umanitaria – via San Barnaba 48 Milano
dalle ore 16.00

Nella grande mobilità di persone e culture che caratterizza il nostro tempo, il Mondo appare sempre più raggiungibile e i Paesi meno lontani di quel che sembra.
Le culture si incontrano e si confrontano arricchendosi a vicenda senza, tuttavia, dimenticare le proprie origini.

Ricordando il sacrificio dei giovani bengalesi in difesa della loro lingua originaria, il 21 Febbraio celebriamo, a Milano, la terza edizione della “Giornata Internazionale della Lingua Madre”, indetta dall’UNESCO nel 1999 per promuovere la diversità delle lingue e il multilinguismo e preservare le lingue a rischio di estinzione.

Quest’anno presenteremo alcuni grandi personaggi che con la loro opera artistica, culturale e sociale, la loro azione internazionale, la conoscenza approfondita di più tradizioni culturali e di più lingue, hanno promosso la collaborazione tra i popoli, la difesa della libertà e della cultura delle comunità locali in modo da dare dignità e forza all’immagine delle persone migranti per necessità di libertà o ricerca di vita migliore.

Programma della giornata:

Saluti istituzionali: Società Umanitaria, Arci Milano, Associazione Città Mondo.

Introduzione: Paola Agnoletto – docente di Mediazione Linguistica Orale presso la SSML P.M. Loria della Società Umanitaria.

Rabindranath Tagorepoeta, drammaturgo e pedagogista
Presentato da Urmila Chakrabortyscrittrice, insegnante del dipartimento di Scienze della Mediazione Linguistica e di Studi Interculturali Università degli Studi di Milano.

Lèopold Sédar Senghor – poeta, intellettuale e statista 
Presentato da Cheikh Tidiane Gayepoeta e scrittore.

Pablo Nerudapoeta, politico e diplomatico cileno di grande impegno sociale e culturale
Presentato da Milton Fernandezattore, regista teatrale e scrittore, direttore del Festival della Letteratura a Milano.

Gli interventi verranno illustrati da letture accompagnate da musiche.

Negli intermezzi il musicista dell’Associazione Culturale Berbera Rabah Djennadi presenterà canti della tradizione Cabila.

Con il patrocinio dell’Unesco e Associazione Città Mondo, organizzato da Società Umanitaria e Arci Milano.

Evento Facebook: Giornata Internazionale della Lingua Madre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *