NEXT: evento finale dell’esperimento urbano di riattivazione mista

Domenica 17 dicembre NEXT, vincitore del “Bando alle periferie 2017” del Comune di Milano, giunge al termine con un grande evento finale nello spazio di CARGO NEXT in Via Meucci 50.

NEXT è un progetto innovativo cha ha avviato nel quartiere Adriano-Padova-Rizzoli un primo esperimento urbano di riattivazione mista, che a partire da un capannone sottoutilizzato messo a disposizione da Cargo&High Tech, mette insieme soggetti profit e no profit, associazioni, cittadini e negozianti, coinvolgendo le vocazioni del territorio e le competenze di chi lo abita.

Dopo 3 mesi di scouting, networking ed eventi itineranti all’interno del quartiere, domenica 17 dicembre dalle 10.00 alle 21.00 sarà il momento dell’evento finale. Una giornata ricca di attività che animeranno gli spazi di Cargo Next.

Mercatini, food truck e workshop per adulti e bambini, con Mamazzino, Cogess, Eureka!, Spazio Ireos, Arci Milano, le performance teatrali di Teatribù (vincitori dell’Ambrogino d’oro 2017), Rusalka e l’ultimo capitolo di Raccontami una storia, lo spettacolo che mette in scena le storie dei residenti e del quartiere. Non mancherà tantissima musica live con le migliori band selezionate tramite scouting e il djset di chiusura a cura de I Distratti.

Da non perdere il workshop di lanterne a cura di Non Riservato, azione del progetto partecipativo Borderlight che unisce arte contemporanea e lighting design e porta luce nei luoghi segnalati dai cittadini.

Una giornata che lascerà il segno. Vieni a scoprire il grande intervento di wall art di Camilla Falsini, titolato il Mostro della Martesana, sintesi metaforica del quartiere e della comunità, realtà ibrida complessa che dà luogo al dialogo e all’incontro, alla comunicazione e allo scambio, favorendo l’avvento di nuove possibilità e nuove forme, polimorfe e policrome.

Se volete approfondire ecco a voi il link dell’evento FB:

https://www.facebook.com/events/1532978183437273/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *