Ancora pochi giorni per salvare il suolo!

Care e Cari tutti,
consapevoli dell’importanza di tutelare le risorse ambientali e, soprattutto, di indirizzare l’azione politica dei Governi europei verso uno sviluppo sostenibile e rispettoso dei cittadini e delle comunità attraverso leggi adeguate, l’Arci ha aderito alla raccolta delle firme per l’Iniziativa dei Cittadini Europei (ICE) mirata a introdurre un quadro giuridico specifico per proteggere il suolo, iniziativa promossa da People 4 Soil , una rete libera e aperta di ONG europee, istituti di ricerca, associazioni di agricoltori e gruppi ambientalisti coordinata da Legambiente.
Mancano ormai pochi giorni alla scadenza del termine per la raccolta delle firme fissato al 12 settembre (incluso) ma ancora non abbiamo raggiunto il numero di firme necessario per cui vi chiediamo un ulteriore sforzo per promuovere la sottoscrizione dell’ICE che si può effettuare velocemente cliccando su questo link www.salvailsuolo.it.

Perché firmare:
·  Per impedire la cementificazione selvaggia e la costruzione di ecomostri: in italia il suolo viene consumato a un ritmo di 30 campi da calcio al giorno
·  Per impedire l’ennesima catastrofe ambientale: oggi è ricoperto di cemento oltre il 7% nelle aree ad alta pericolosità sismica e l’11% delle aree a rischio di frana
·  Per dire Basta! ad ogni indulgenza sull’abusivismo: in Italia 18 nuove costruzioni su 100 sono abusive
·  Per impedire l’avvelenamento della terra e la nascita di nuove discariche abusive: in Italia sono 24.000 i siti contaminati, pari a 100.000 ettari

Come si firma la petizione:
Per firmare l’appello e chiedere all’Europa di dare un diritto al suolo basta visitare il sito salvailsuolo.it e inserire i propri dati. IMPORTANTE: tieni pronto un documento di identità per rendere valida la tua firma a livello europeo.
FIRMA ORA (link www.salvailsuolo.it )

Francesca Chiavacci
Presidente nazionale Arci

Filippo Sestito
Coordinatore Commissione Difesa del territorio, valorizzazione dei beni comuni, giustizia ambientale e stili di vita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *