Twitter

3 aprile, 18.00: un concerto per ricordare Italo Siena, fondatore del Naga

Allegato di posta elettronicaÈ veramente buono battersi con persuasione, abbracciare la vita e vivere con passione, perdere con classe e vincere osando, perché il mondo appartiene a chi osa!, diceva Charlie Chaplin. Un concerto per ricordare Italo Siena, fondatore del Naga.

Il Naga (http://www.naga.it/) è un’associazione di volontariato laica e apartitica che si è costituita a Milano nel 1987 allo scopo di promuovere e di tutelare i diritti di tutti i cittadini stranieri, rom e sinti senza discriminazione alcuna. Il naga è una onlus iscritta ai registri del volontariato. Il Naga riconosce nella salute un diritto inalienabile dell’individuo: il contatto diretto e quotidiano con stranieri irregolari e non, rom e sinti permette di interpretarne i bisogni e di individuare risposte concrete, nonché di avanzare proposte, richieste, rivendicazioni nei confronti di strutture sanitarie e istituzioni politiche.
Gli oltre 300 volontari del Naga garantiscono assistenza sanitaria, legale e sociale gratuita a cittadini stranieri irregolari e non, a rom, sinti, richiedenti asilo, rifugiati e vittime della tortura oltre a portare avanti attività di formazione, documentazione e lobbying sulle Istituzioni.

Per continuare il sogno, con tutto il nostro impegno.

Vi aspettiamo il 3 aprile, alle 18.00 al Teatro Elfo Puccini.
Ingresso libero.
Al piano Gaetano Liguori, Patrizio Fariselli, Simonetta Heger e Stefania Mormone duo.

Info: 349 160 33 05 – naga@naga.it – Anche sulla pagina Facebook del Naga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *