Interdit aux chiens et aux italiens

Che sia di rame e oro o di carbone, come quella raccontata da Zola in «Germinale» o quella di Marcinelle che l’ 8 agosto 1956 seppellì 262 lavoratori, sempre di miniera sotterranea si tratta: buio, gallerie e vene secondarie, armature per tener su le pareti, facce sporche, polvere, martelli, rumore assordante, caldo e freddo senza mezze misure, paura... Sembra che il tempo non sia passato, e che il lavoro infernale s...

Buone vacanze antifasciste

Se tanto caro ci è il filo rosso è altrettanto vero che non sopportiamo la matassa nera. Quella matassa asfissiante e soporifera che si dipana dal nefasto ottobre 1922 fino ai nostri giorni. In questo agosto caldo è assolato, che presto vedrà Arci Milano chiudere la sede da venerdì 11 a giovedì 24, la nostra mente, il nostro cuore, la nostra rabbia ricorda due date che dovrebbero essere patrimonio comune, patrimonio ...

#nonèpassato

Il 2 agosto 1980 alle 10.25 veniva compiuto, alla stazione ferroviaria di Bologna, il più grave atto terroristico realizzato in Italia nel secondo dopoguerra. Persero la vita 85 persone, 200 rimasero ferite. Furono riconosciuti colpevoli i terroristi Valerio Fioravanti e Francesca Mambro, neofascisti del Nucleo Armato Rivoluzionario, insieme a Luigi Ciavardini, all’epoca minorenne. Ma ad oggi restano ancora sconos...

Ciao Carlo…

Gli anni passano, inesorabili. Sconfitte, delusioni, sorrisi, obiettivi raggiunti. Arci Milano era presente a Genova nel 2001. Si era partiti come un'"allegra brigata", pronti a salutare e manifestare aasieme a tutti i compagni che accorrevano dai vari comitati d'Italia. Sorrisi, forte convinzione di essere dalla parte giusta del mondo. Pronti a socializzare con i colorati manifestanti dagli idiomi sconosciuti ai ...

History Camp 2.0: ora e sempre resitenza!

Il 18 giugno 1946 l’Italia fu proclamata Repubblica e il primo gennaio 1948 entrò in vigore la Costituzione. A ridosso del settantesimo anniversario di questi due importanti avvenimenti per ... Continua a leggere

Abisso Mediterraneo – Opera contemporanea sulla migrazione

Martedì 25 luglio 2017 alle ore 21 presso il Teatro Franco Parenti - Sala A, il New MADE Ensemble presenta a Milano in prima assoluta l’opera Abisso Mediterraneo – Pietà l’è morta, commissione alla compositrice Rossella Spinosa in prima esecuzione assoluta, su un libretto ... Continua a leggere

Legge 106/2016: il dedalo e il lampadiere

Ed eccola qua. Dopo un travaglio durato legislature due settimane fa è stata definitivamente approvata nei suoi decreti attuativi la Legge 106/2016, ovvero la Riforma del Terzo Settore. Una riforma importante e impegnativa. Più di 300.00 organizzazioni non ... Continua a leggere

Rinvio ius soli: un boccone troppo amaro da ingoiare

Dichiarazione di Francesca Chiavacci, presidente nazionale Arci

Quel che ... Continua a leggere

Spettacolo AUT: la storia di Peppino Impastato

Spettacolo AUT al Festival Resta in Zona!

Il teatroContinua a leggere

EU: accoglienza o barbarie II (…e Renzi minaccia il numero chiuso)

Dopo il fallimento del vertice di Tallin, Renzi minaccia l’introduzione del ‘numero chiuso’ nell'accoglienza dei migranti

Per il ministro Minniti il vertice informale che si è tenuto ieri a Tallin tra i ministri degli interni dell’UE è stato positivo. Chi si accontenta gode, dice il proverbio. Ma se andiamo a vedere di che si accontenta il ministro c’è da preoccuparsi. L’unico risultato incassato è infatti il c.d. codice di comportamento per le Ong che prestano soccorso in mare. C’è da ... Continua a leggere

Poi fu Srebrenica

Sono passati 22 anni. Ma la ferita nel cuore dell'Europa sanguina ancora. Arci Milano ha operato per lunghi anni a Bratunac. Ha aiutato a far sbocciare una solida cooperativa, la Zadruga Insieme, che molti di voi conosceranno. Bratunac dista pochi chilometri da Srebrenica. Ancor meno dal memoriale di Potocari. Abbiamo organizzato viaggi di conoscenza e ancora ne organizzeremo. La storia, la conoscenza sono valide e indispensabili dighe di fronte a tutti i fascismi. ... Continua a leggere

EU: accoglienza o barbarie

 

Per i ministri degli Interni italiano, tedesco e francese, incontratisi ieri, l’obiettivo principale è blindare  le frontiere libiche e rendere più difficile l’attività di soccorso in mare delle Ong.

In vista del vertice di Tallin l’UE pensi invece a come garantire accoglienza e viaggi sicuri

  L’incontro informale di domenica a Parigi tra i ministri degli Interni italiano, francese e tedesco, con la presenza del commissario ... Continua a leggere

Stop Pollution, Sauvez Gabès!

Appello verso il 30 Giugno – Stop agli sversamenti in mare

Nel passato Gabés, in Tunisia, era soprannominata “il paradiso in terra” per le sue oasi marittime eccezionali e che soffre da ... Continua a leggere

“Lettera ad una professoressa” cinquanta anni dopo.

In occasione dei cinquant'anni dalla scomparsa di Don Milani pubblichiamo l'articolo del nostro Luigi Lusenti, apparso recentemente sul giornale web Mescalina "Scrivere del libro ispirato da Don Milani fra la fine del 1966 e l'inizio del 1967 è come tornare a essere i ... Continua a leggere

Codice antimafia: approvarlo senza modifiche!

Il Senato approvi presto e senza modifiche peggiorative il Codice antimafia Approdato finalmente in Aula al Senato, dopo due anni trascorsi in commissione, l’approvazione definitiva del Codice antimafia rischia di slittare ancora. Una delle più importanti novità introdotte dal provvedimento, e cioè l’applicazione anche ai corrotti del sequestro dei beni e delle misure preventive, così come già accade con le mafie,  ha scatenato l’ostilità di Forza Italia e delle destre, oltre che di quella parte di forze centriste che finora ... Continua a leggere

60 anni in 5 minuti…pillola video arcista!

VIDEO!

Sono passati 60 anni dalla fondazione dell’Arci, la più grande associazione popolare di promozione sociale e culturale del nostro paese. Più di un ... Continua a leggere