stare-insieme

Tunisi, è il momento di stare ancora insieme: martedì 24/3 ore 18

Tunisi, dopo Parigi. E ogni giorno, dall’Afghanistan alla Nigeria. Poco più di due mesi fa, a Milano, abbiamo sentito la necessità di stare insieme e ascoltare la voce di tutti quelli, e sono tanti, che di fronte alla morte e alla violenza rispondono con il dialogo, la solidarietà e la pratica dei diritti. Oggi, come allora, è importante unire quelli che non fanno distinzione tra le vittime, da Utoya a Baghdad, pa...

mediterranea 17 evidenza

Mediterranea XVII – Biennale Giovani Artisti – proroga al 10 aprile 2015

Il termine per la presentazione della candidatura a Mediterranea XVII – Biennale Giovani Artisti – Milano 2015 è stato prorogato al 10 aprile marzo 2015. Si tratta di un evento internazionale multidisciplinare che si svolgerà a Milano, presso la Fabbrica del Vapore in via Procaccini 4 dal 22 al 25 ottobre 2015, aperto ad artisti visivi, registi, scrittori, performers, musicisti, designers, stilisti, cuochi di età ...

trattoria-popolare-arci-traverso

Trattoria popolare: campagna di crowdfunding dell’Arci Traverso

Il progetto dell'Arci Traverso nasce per ribaltare il comune immaginario della trattoria: non un luogo in cui recarsi occasionalmente per far fronte ai prezzi proibitivi, ma uno spazio che profuma di casa, dove trovare sempre un pasto economico da condividere con tutti gli avventori. Si partecipa a incontri, corsi e seminari; tutti i giorni si sperimenta la vita associativa: non più spettatori o utenti, ma organizz...

sportello-unico-spettacolo

Apre lo “Sportello Manifestazioni Expo in città”, alias Sportello Unico: novità e vantaggi per gli operatori culturali di Milano e non solo

Da fine novembre è attivo a Milano lo "Sportello Manifestazioni Expo in città": abbiamo chiesto a chi ha seguito il percorso di istituzione di questo "Sportello Unico" quali sono le novità e i vantaggi per la scena culturale milanese. Ecco in 5 pu...

Forum Sociale Mondiale di Tunisi

La manifestazione finale di chiusura del Forum Sociale Mondiale è stata dedicata alla liberazione della Palestina. Ecco il video delle voci e degli interventi dei partecipanti: vedi qui. ... Continua a leggere

Sabato 28/3 ore 17: L’importanza della lingua madre in una società poliglotta e multiculturale

Sabato 28 marzo alle ore 17, all'interno della mostra-workshop MILANO CITTÀ MONDO nell'ambito delle attività alla Fabbrica del Vapore del progetto M-WAM Milan World Arts Map si terrà il laboratorio – seminario: "L'importanza della lingua madre in una ... Continua a leggere

Tunisi – FSM2015 In marcia fino al Bardo per la libertà contro terrore ed oppressione

C’era attesa per la manifestazione d’apertura del Forum Sociale Mondiale 2015 che ha scelto di arrivare davanti al Museo Bardo. In orario superpuntuale alle 15.00 precise il corteo è partito da Bab Saadoun per dirigersi verso il Bardo. Una pioggia battente ha accompagnato la partenza dei manifestanti.

Ad aprire la manifestazione le realtà tunisine, il sindacato, le organizzazioni di donne, una lunga bandiera palestinese, che non poteva mancare e poi ... Continua a leggere

Angelo Pugolotti: una storia con e dentro la cultura e la musica popolare

angelo_pugolotti“La mia vera vita è iniziata quando ho scoperto il mio talento per la musica” così raccontava Angelo Pugolotti, musicista, ricercatore e maestro di canto popolare. Senza false modestie. Perché lui era così: schietto e diretto. L’incontro con Giovanna Marini, circa ... Continua a leggere

Non cediamo il passo al terrore. Da tutto il mondo a Tunisi per l’apertura del Forum Sociale Mondiale

Di Francesca Chiavacci, presidente nazionale Arci e Raffaella Bolini, Relazioni internazionali Arci, dal blog sull'Huffington Post È iniziata oggi alle 16 la manifestazione di apertura del ... Continua a leggere

Bando Servizio Civile per Expo 2015

LogoSCNExpoE’ stato pubblicato il bando sperimentale di servizio civile che vedrà la presenza di 140 giovani in servizio civile alla grande manifestazione mondiale di EXPO 2015, che si svolgerà a Milano dal 1° maggio al 31 ottobre prossimo. Due sono i progetti di servizio civile attivi, collegati ... Continua a leggere

Shale gas: dopo i test nucleari, fracking nel Sahara algerino

Ha destato grande impressione la notizia fornita dal quotidiano algerino ‘El Watan’ sulla prima vittima in una manifestazione contro l’estrazione di gas da scisto. Moulay Nakhou, 30 anni, ha perso la vita avvelenato dai gas sparati dalla polizia per domare le manifestazioni anti fracking in Algeria ad In Salah, una città di 50.000 abitanti nel cuore del Sahara e nei ... Continua a leggere

Corso di formazione “Energia del futuro e sviluppo sostenibile”

Il corso si prefigge di fornire le informazioni di base necessarie per capire e affrontare il tema delle fonti di energia e del suo legame con lo sviluppo e la sostenibilità. Durante il corso verranno descritte le modalità di produzione attuali (principalmente da fonti fossili) e la prospettiva della produzione futura da fonti rinnovabili (acqua, sole, vento, biomasse) sufficienti per rispondere al fabbisogno energetico dell’Umanità se unita ad un uso consapevole basato sul risparmio e l’eliminazione degli ... Continua a leggere

Foto della Conferenza dell’ONU dei ragazzi (M.U.N.)

“Pace e disarmo provocano insieme sofferenza e gioia". Questa l’affermazione di uno dei 400 giovani giunti da tutto il mondo per la XV Conferenza del M.U.N di Milano, esperienza didattica e civica che si è tenuta il 12 marzo presso il Liceo Linguistico Manzoni di Milano, e cui ha partecipato Energia Felice con una relazione di Mosca sul tema del nucleare. ...qui le foto della conferenza ... Continua a leggere

Nucleare 2015 (Fukushima +4): nuovo quaderno di Energia Felice

Quaderno 4: Nucleare 2015

Occorrerebbe riflettere a fondo in questo quarto anniversario e chiedersi come sia possibile che si possa ancora sostenere che l’industria nucleare debba creare da ora 12 gigawatt di potenza (grosso modo 10 reattori!) ogni anno per il prossimo decennio. L’alternativa ormai concretamente realizzabile è quella di un sistema energetico. L’alternativa ormai concretamente realizzabile è quella di un sistema energetico in armonia ... Continua a leggere

Fukushima, quattro anni dopo e oltre. Davvero si investe ancora sul nucleare?

Il notiziario di Bloomberg del 25 febbraio svela le preoccupazioni della Tepco, la corporation elettrica giapponese, che, a quattro anni dalla fusione del nocciolo dei reattori di Fukushima e delle barre di combustibile esauste, sta indagando le cause di un picco di livelli di radiazione registrato a febbraio nell’acqua di drenaggio riversata nell’oceano Pacifico.

Evidentemente, l’acqua piovana viene ancor oggi ... Continua a leggere

Campane Tibetane: per portare in armonia il suono della nostra esistenza

vaso di pandora

Campane Tibetane

Per portare in armonia il suono della nostra esistenza

Domenica 19 Aprile dalle 16.00 alle 18.30

Incontro-meditazione con le campane ... Continua a leggere